Mi chiamo Laura Ferrario, amo la natura e la libertà in ogni sua forma di espressione, adoro viaggiare, stare all’aria aperta e in compagnia. Vivo insieme a Zoe, una meticcia che è entrata nella mia vita nell’estate del 2011: ci siamo conosciute in vacanza, in Calabria, era un cane libero sul territorio. Ogni giorno passavamo del tempo insieme fino a quando, il giorno in cui dovevamo rientrare a casa, ha scelto di salire sul camper e… ed eccoci insieme da 10 anni. A settembre del 2019 arriva anche Lucio, un gatto che è capitato per caso nel cortile in cui vivo e da cui non è più andato via: alterna le sue giornate tra casa e uscite, adora essere libero, e quotidianamente passeggia nei pressi di casa anche insieme a Zoe.

La mia passione per i cani inizia dall’infanzia, quando ancora non sapevo che sarebbe diventata la mia professione. Dopo anni di lavoro “da ufficio” ho iniziato a sentire una pulsione che cercava di spingermi all’esterno: le quattro mura, la scrivania e il pc iniziavano a starmi stretti. Nel 2011 la svolta: intraprendo il mio percorso di formazione professionale in cinofilia che mi ha offerto l’opportunità di cambiare vita ed iniziare a lavorare insieme alle persone ed ai loro cani.

Da allora ho seguito diversi corsi, diplomandomi prima come educatore e poi come istruttore cinofilo, mantenendo sempre viva la formazione sia in ambito cinofilo che umano, sono infatti iscritta al secondo anno della Scuola di Analisi Transazionale e Consulenza, con l’obiettivo di integrare gli aspetti intersoggettivi e di reciprocità nelle consulenze.

Visualizza il CV

Share this...
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin